Segnali di acquisto e vendita nel trading sulla borsa

Tecniche e consigli da adottare per le operazioni di borsa

L’attività di acquisto e vendita in borsa richiede informazioni appropriate che aiutino ad ottenere profitti e limitare le perdite. Non ci si puo’ affidare al caso, bisogna invece avere buona formazione e adeguate conoscenze riguardanti le aziende, i mercati e l’analisi dei grafici di borsa.

Sommario dell’articolo sul trading borsistico:

Anche l’analisi tecnica è di grande aiuto perché permette di capire quale sia il momento più adatto per investire. Questa ricerca controlla nel corso del tempo l’evoluzione dei prezzi dei mercati finanziari. Il suo scopo è quello di calcolare gli andamenti futuri mediante l’utilizzo di grafici e analisi statistiche.

Guadagnare in borsa osservando gli andamenti dei grafici e segnali

Uno dei metodi utilizzati da molti investitori è di aspettare che certi titoli azionari arrivino a quotazioni massime verificando l’andamento tramite opportuni grafici. Generalmente però una volta raggiunti questi livelli, le azioni sono soggette a cadere in ribasso, perché chi le aveva acquistate a basso costo, le rivende per ottenere un certo profitto.

È proprio ora che bisogna procedere con l’acquisto, anche se ciò comporta un margine di rischio, visto che potrebbero essere necessari alcuni giorni prima che i titoli tornino di nuovo a salire. A questo proposito diventano utili determinate informazioni, come ad esempio quelle riguardanti l’apertura della borsa: se essa è in positivo, vi sono buone possibilità che il titolo sia in rialzo. 

Se si intende comprare queste azioni, è necessario ricordarsi di non inserire prezzi più bassi di quelli di mercato, perché potrebbe accadere che l’ordine non venga effettuato, perdendo così una buona occasione di guadagno. Inoltre, se si ci procura un certo numero di titoli si avrà la possibilità di averne a disposizione una vasta scelta.

Limitare le perdite di trading grazie allo stop loss

Una buona regola da tenere in mente durante il trading sulla borsa virtuale è quella di valutare la perdita che si è disposti a subire immettendo un ordine di stop loss. Questo strumento attiva in automatico un sistema per contenere la perdita se il titolo acquisito dovesse andare in ribasso. È il mezzo più utile per chi investe in borsa, infatti bisognerebbe sempre impiegarlo cercando di:

  • non utilizzare un livello di stop loss che superi il 5%;
  • non adoperare uno stop loss che sia troppo vicino al valore d’acquisto, perché altrimenti in caso di oscillazioni non si darebbe al titolo la possibilità di crescere;
  • non usare valori di stop loss che siano eccessivamente bassi.

Prima di inserire lo stop loss è utile effettuare un’analisi del grafico sull’andamento passato di una determinata azione, considerando le sue possibili oscillazioni. Vi sono titoli che a differenza di altri subiscono più oscillazioni e necessitano quindi uno stop loss un po’ più grande.

Suggerimenti ed errori da evitare nel trading con la borsa

Prima di passare all’acquisto di un’azione, bisogna stabilire in anticipo l’obiettivo da raggiungere, considerare la perdita massima che si è disposti a subire e valutare attentamente le occasioni migliori.

Se si possiede un’azione in forte rialzo è meglio non procedere subito con le operazioni di vendita, ma attendere che essa salga ulteriormente. Non è opportuno disfarsi di un’azione quando questa aumenta solo di qualche punto.

Agendo così, si avrà poco profitto perché si ha troppa fretta di vendere un titolo da cui si sarebbe potuto ricavare di più. D’altro canto non è conveniente neanche aspettare che un’azione arrivi a quotazioni improbabili.

Nel caso in cui si abbia poi a che fare con un titolo che per diverso tempo si mostri sempre oscillante sugli stessi valori, allora è meglio vendere. Le oscillazioni infatti possono mantenersi per un certo periodo di tempo. Questa situazione puo’ durare anche diversi mesi, con condizioni di rialzo o di ribasso. In queste circostanze il rischio è elevato. Concludere la vendita di tali titoli è la soluzione più indicata.

Per acquistare e vendere azioni in borsa vi sono momenti più favorevoli e altri meno. Le tecniche utilizzate in questo campo mirano tutte ad alti profitti riducendo al minimo le perdite. Per ottenere questo è necessario non commettere azioni imprudenti, seguire le mosse giuste e adoperare soprattutto il buon senso.

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *